Attivazioni Biologiche

Anoressia

L'anoressia è un disturbo alimentare contraddistinto per una ingestione molto scarsa, se non assente, di cibo che porta ad un progressivo decadere delle condizioni fisiche e psicologiche dell'individuo.
Secondo le 5LB l'anoressia è la rappresentazione di una Costellazione schizofrenica in cui sono attivi contemporaneamente due conflitti in due aree corticali:


Giorgio Beltrammi
Bio-Pedia Humana
530 pagine B/N, 1200 termini e 280 immagini.

Per saperne di più →
Acquista →

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACION

Conflitto: Avere una relazione tossica con la madre. Risentito: «Mia madre mi da cibo tossico», «Mia madre controlla la mia vita, il mio spazio, la mia identità».
Anoressia nervosa, donne che non desiderano esserlo, ripudiare la femminilità e la sessualità. Paura del sesso, della vicinanza e del calore. Egocentrismo, ansia per il ricevere attenzioni, che vengono ottenute attraverso l'essere malati.
Conflitto di identità. Soluzione: Non mangiare.
L'anoressia ha anche a che fare con il calore materno; è imprescindibile il calore da parte della mamma. Si può parlare anche di amore incompreso. Se il bimbo viene trattato con amore, manifesto e sincero, egli lo percepisce come tale. Una sgridata motivata è amore e il bimbo lo percepisce come vero interesse dei genitori verso di lui.


Giorgio Beltrammi
Scopri il tuo sintomo e a cosa ti serve
175 pagine B/N
Per saperne di più →
Acquista →


Significato delle sigle:
  • CA = Conflitto Attivo
  • PCL = PostConflittoLisi
  • CE = Crisi Epilettoide
Iscriviti al Bollettino Novità - Invia il tuo indirizzo E-mail a giorgiobeltrammi@gmail.com

Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione
Paypal