Attivazioni Biologiche

A proposito di...

Acquista >
Bio-Pedia
Humana

Ansia

L'ansia è l'altra faccia della Depressione. Depressione ed ansia, sono distinte manifestazioni della stessa malattia. Pensieri e credenze negative. Si tende a proiettare la mente nel futuro, il che non permette di vivere il presente. La preoccupazione e la sofferenza psicologica è un cammino diretto verso la malattia.

L'ansia si manifesta in corso di una particolare condizione detta Costellazione Schizofrenica dei lobi frontali.
La manifestazione mentale è proprio l'ansia, la paura costante riguardo al futuro (ciò che sta per succedere o succederà). Coinvolgono i relè della corteccia frontale relativi ai dotti tiroidei ed ai dotti faringei, come indicato nella figura qui sotto.

*

Il sesso, la lateralità e lo stato ormonale determinano il fatto che il primo conflitto possa impattare l'emisfero destro o sinistro del cervello e, di conseguenza, in quale emisfero colpirà il secondo conflitto (ordine o sequenza degli impatti).
Lo stato ormonale determina il fatto che il conflitto sia sperimentato come un conflitto di impotenza o di paura frontale. L'intensità con cui questa costellazione si manifesta, dipende dalla intensità dei conflitti coinvolti. Nota: questa costellazione non produce sindrome maniaco-depressiva.

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACIÓN

Significato delle sigle:
  • CA = Conflitto Attivo: ovvero il periodo in cui la persona è in lotta per risolvere il suo problema. Detto anche Simpaticotonia;
  • PCL = PostConflittoLisi: ossia quando la persona ha risolto il suo problema e si avvia al riposo dopo la lotta. Detto anche Vagotonia;
  • CE = Crisi Epilettoide: ossia un periodo di breve durata, nel quale si manifestano i sintomi più sgradevoli. Prevale la Simpaticotonia;
Iscriviti al Bollettino Novità - Invia il tuo indirizzo E-mail a giorgiobeltrammi@gmail.com

Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione Paypal