Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Cancro:
Un evento incompreso

Questa pagina ha solo finalità informative ed educative.
È fortemente consigliato avere una conoscenza basica delle → 5 Leggi Biologiche, in modo che le informazioni siano di più facile comprensione.
Queste pagine non sostituiscono in alcun modo il consulto con medici specialisti oncologi.
Non sono contenuti suggerimenti su terapie o rimedi utili al trattamento del singolo caso. A tali fini si suggerisce la consultazione di operatori di dimostrata e affidabile preparazione.
Si declinano responsabilità di qualsiasi genere in relazione ad un uso improprio dei contenuti di questa pagina.

Cancro della laringe

Tratto da: The Merck Manual of Diagnosis & Therapy, 19th Edition (2011)
Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

Il 90% dei carcinomi laringei sono carcinomi squamocellulari. Fumare, bere alcool, un basso stato socioeconomico e l'essere uomini sopra i 60 anni, sono fattori di rischio [1]. La diagnosi precoce è comune in quanto i sintomi vocali, respiratori e alla deglutizione compaiono presto.
Tuttavia i tumori sovraglottici (al di sopra delle corde vocali) ed i tumori sottoglottici (al di sotto delle corde vocali) sono spesso di ampie dimensioni e in stadio avanzato quando vengono diagnosticati, in quanto sono asintomatici fino allo sviluppo di sintomi ostruttivi. La diagnosi si basa sulla laringoscopia e biopsia. Il trattamento dei tumori ai primi stadi è basata su chirurgia e radioterapia. I tumori avanzati sono più spesso trattati con radio e chemioterapia.
I carcinomi squamocellulari sono i cancri più comuni della laringe.
Il 60% delle persone si presenta con una malattia localizzata; il 25% presenta una malattia localizzata e linfonodi regionali metastatici; e il 15% presenta malattia avanzata e metastasi a distanza. Queste intervengono per lo più a polmoni e fegato [2]. I siti più comuni di localizzazione sono le corde vocali vere (glottide) e la laringe sovraglottica. Il carcinoma verrucoso, una rara variante del carcinoma squamocellulare, di solito compare nell'area glottica ed ha un tasso di sopravvivenza migliore.

Sintomi e segnali

I sintomi differiscono in base alla porzione laringea coinvolta. Il bruciore è comune e precoce nei tumori glottici, ma è un sintomo tardivo nei tumori sovraglottici e sottoglottici. I sopraglottici sono asintomatici fino a che compaiono sintomi di ostruzione (dispnea, disfagia, otalgia) o diminuzione di peso.

*

Diagnosi

Le persone con conferma di carcinoma vanno incontro ad una TC del collo e del torace. Molti medici richiedono una PET cervico-toracica.

Trattamento


• Secondo le 5 Leggi Biologiche

La laringe è rivestita internamente di mucosa ectodermica, precisamente da epitelio pavimentoso che riveste una parte di sottomucosa. Questo epitelio è caratterizzato dallo schema di sensibilità della cute esterna. Il conflitto che avvia il programma SBS a carico di questo tessuto è quello di spavento, di forte paura improvvisa, in cui sia necessario consentire il passaggio di più aria per poter respirare meglio ed avere energia sufficiente per lottare o per gridare e richiamare l'attenzione. Il relè di attivazione si trova nella parte frontale della corteccia , nell'emisfero sinistro, come illustrato nella figura sottostante.

Nella fase di conflitto attivo la mucosa viene ulcerata per aumentare il lume laringeo e consentire il passaggio di più aria. EÈ una ulcerazione asintomatica, a meno che il tono conflittuale sia particolarmente alto e coinvolga le corde vocali, per cui ci può essere una alterazione del tono vocale.
A conflitto risolto (CL), inizia la fase A della PCL dove c'è un forte edema locale in funzione di apportare sostanze nutritive per la ricostruzione del tessuto venuto a mancare. In questo frangente il dolore è importante, il bruciore è intenso e ci può essere una certa difficoltà ad inspirare, specialmente se vengono coinvolte anche le fibre muscolari. C'è alterazione della voce (se sono interessate le corde vocali).
Nella crisi epilettoide si può avere spasmo laringeo (sia per il coinvolgimento delle fibre muscolari laringee, sia per la vicinanza del relè della muscolatura laringea a quello della mucosa) con comparsa di asma laringeo, con il tipico fischio in inspirazione.
Nella fase B della PCL la proliferazione tissutale può essere tale da produrre escrescenze mucose (polipi), ma la sintomatologia cala, lasciando una certa alterazione della voce solo se sono coinvolte le corde vocali.
Se l'ulcerazione è avvenuta nelle porzioni sovra o sottoglottiche, l'alterazione vocale è assente.
Le recidive conflittuali e la conseguente proliferazione tissutale, possono portare alla creazione di polipi di discrete dimensioni con una alterazione permanente del tono vocale.

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACION

Conflitto: Paura nel territorio. Il messaggio non passa ed occorre farlo passare.
Risentito: «Rinfacciarsi gli errori fatti nel parlare». «Paura a dire una stupidaggine sentirsi giudicati». «La rarola che dico causa un dramma». «Ho detto una verità e la famiglia si è distrutta». «Vorrei dire altro, ma non posso, altrimenti la famiglia si distrugge».
Tutte le malattie a carico della laringe hanno a che fare con la paura.
Nella fase di conflitto attivo = Tosse nervosa.
Nella fase di soluzione = Voce roca.
Vissuto al femminile: Epiglottide: "Falso percorso o cammino errato".
Vissuto al maschile: "Debbo impedire questa invasione". "Ho equivocato il cammino". "Dove sono? Cosa faccio? Sto facendo bene il mio lavoro?". "Sto con l'uomo/la donna adeguato/a?".

Organo della fonazione: "Problemi di comunicazione, con segreti familiari...".
(Memoria del collo) = Giri del cordone ombelicale, annegamento, soffocazione.
Dispnea laringea: "Vorrei gridare ma non posso".
Mucosa della laringe: C'è della paura, ma con una tonalità di separazione.

Louise L. Hay: Canale di espressione e creatività.

Legenda delle sigle: CA = Conflitto Attivo; PCL = PostConflittoLisi; CE = Crisi Epilettoide; SB = Senso Biologico;

Riassunto : Home →→ Oncologia → Cancro della laringe
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5