Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Emorroidi

Le emorroidi sono vene varicose (dilatate) disposte attorno all'Ano. Rappresentano un disturbo molto comune che colpisce circa metà della popolazione in un qualsiasi periodo della sua vita, con una preponderanza per il sesso maschile.
Le emorroidi sono classificate di primo, secondo e terzo grado in base a quanto sono prolassate all'esterno del canale anale.
Quelle di primo grado non protrudono all'esterno. Quelle di secondo grado escono all'esterno solo durante la defecazione. Quelle di terzo grado permangono all'esterno anche se possono essere ridotte all'interno del canale anale.
In NMG le emorroidi sono il residuo finale di SBS recidivanti del retto dati dal conflitto femminile di identità sessuale che riguarda l'epitelio pavimentoso dell'ano e del retto distale.

Le emorroidi possono avvenire:

Se le emorroidi sono a grappolo e con prolasso emorroidario, entra in gioco anche la componente mesodermica delle vene emorroidarie che vengono colpite da conflitto di svalutazione (non riuscire a trovare la propria collocazione).
Talora la comparsa delle emorroidi si abbina alla Sindrome del Profugo che esaspera i sintomi dolorosi anche in modo molto importante. Il sanguinamento è dato dalla abrasione della mucosa specialmente durante la defecazione.

Grazie Dottor HamerVoto medio su 65 recensioni: Da non perdere

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACIÓN

Conflitto: Conflitto d'identità. Dove appoggiare il culo. Conflitto femminile di identità.
Risentito: «Non capisco la mia identità». «Non so che ruolo ricopro»
Fase di soluzione = Quando si trova una collocazione.

Legenda delle sigle: CA = Conflitto Attivo; PCL = PostConflittoLisi; CE = Crisi Epilettoide; SB = Senso Biologico;

Riassunto : Home →→ Malattie → Emorroidi
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5