Attivazioni Biologiche

A proposito di...

Acquista >
Bio-Pedia
Humana

Psoriasi

Secondo la MUMedicina Ufficiale si tratta di una malattia infiammatoria cronica della cute, molto comune. Le forme più frequenti sono quelle ad estensione limitata, ma in quella minoranza di casi in cui la malattia si estende ad ampie e visibili parti della cute, questo può essere fonte di grave imbarazzo e disturbo. Le cause sono tutt'ora sconosciute e si tende a percorrere la via genetica alla disfunzione. Il disturbo colpisce in percentuale identica sia uomini che donne e la comparsa di solito avviene nella seconda o terza decade della vita.
Le lesioni psoriasiche sono di colore rosso scuro, ricoperte di scaglie ed hanno margini ben definiti. Le scaglie cutanee possono essere di minuscole dimensioni o avere dimensioni ampie. Il cuoio capelluto è spesso colpito, ma non si nota una significativa perdita dei capelli.
Le mucose non sono interessate dal processo psoriasico, mentre si registrano artropatie psoriasiche consensuali.
Secondo le 5LB la psoriasi è la manifestazione di due SBS ectodermici contemporanei, caratterizzati dal conflitto di separazione o distacco.

Affinché si produca la psoriasi sono necessari come minimo due conflitti, uno attivo e l'altro in riparazione (due avvenimenti distinti). In questi casi appaiono le placche della psoriasi.
Conflitto: di separazione (integrità). Conflitto di contatto obbligato. Necessità di proteggersi. Protezione paterna che non si è avuta (può essere la madre se questa ha ricoperto le funzioni paterne).

Risentito: DOPPIO RISENTITO:

La pelle diventa una corazza, uno si difende proteggendosi. Dietro a questa difesa c'è la paura di essere feriti. Quanto più è robusta la corazza, tanto più nascondo sensibilità e paura.
La pelle rappresenta la mancanza del contatto. L'essere umano deve sentire il contatto per strutturarsi correttamente.
La Psoriasi è una separazione conflittuale di essere e non essere in contatto con qualcuno.
Conflitto con il padre (migliora se ci si espone al sole).

Significato delle sigle:
  • CA = Conflitto Attivo: ovvero il periodo in cui la persona è in lotta per risolvere il suo problema. Detto anche Simpaticotonia;
  • PCL = PostConflittoLisi: ossia quando la persona ha risolto il suo problema e si avvia al riposo dopo la lotta. Detto anche Vagotonia;
  • CE = Crisi Epilettoide: ossia un periodo di breve durata, nel quale si manifestano i sintomi più sgradevoli. Prevale la Simpaticotonia;
Sulla nostra pelle
Iscriviti al Bollettino Novità - Invia il tuo indirizzo E-mail a giorgiobeltrammi@gmail.com

Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione Paypal