Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Stomaco

Lo stomaco è una sacca estensibile mucoso-muscolare situata nella parte alta della cavità addominale. Si colloca tra l'esofago e il duodeno e giace appena al di sotto della parte centrale del diaframma, alla destra della milza e parzialmente coperto dal lobo sinistro del fegato. Lo stomaco fa parte del tratto gastro intestinale e le sue pareti sono costituite di strati di fibre muscolari longitudinali e trasversali. La superficie interna è costituita da uno strato di mucosa che secerne il succo gastrico adibito alla digestione. È un viscere molto vascolarizzato e innervato. L'ingresso gastrico si chiama cardias ed è uno sfintere muscolare, come lo è quello di uscita, chiamato piloro. Dopo il piloro inizia il duodeno.
La funzione principale dello stomaco è quella di accogliere il bolo alimentare proveniente dall'esofago. Attraverso l'azione dei succhi gastrici ad alto tasso di acidità, il cibo viene avviato ad una prima fase di digestione. Le secrezioni gastriche contengono muco e acido cloridrico, che sterilizza il cibo. La Pepsina è un enzima in grado di smantellare le proteine contenute nel cibo.
Il succo gastrico contiene anche il fattore intrinseco che permette il vitale riassorbimento di vitamina B12.
L'azione dei succhi gastrici produce il chilo che poi procede verso il duodeno dove verrà sottoposto ad altre azioni chimiche atte alla assimilazione.

Tabella Scientifica della Nuova Medicina Germanica. Con poster e tabellaVoto medio su 26 recensioni: Da non perdere

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACIÓN

Secondo la NMG e le 5LB occorre anzitutto distinguere due aree principali dello stomaco: la piccola curvatura gastrica e la restante parte del viscere.

La Piccola curvatura è di derivazione ectodermica e risponde a conflitti di contrarietà indigesta. Ha a che fare con il mondo delle relazioni.
Ulcera: Situazione familiare veramente indigesta. Conflitto di tipo mascolino.
Conflitto: Conflitto relativo a persone o situazioni con le quali dobbiamo vivere per obbligo e non per piacere. Contrarietà per il territorio (senza rancore, altrimenti sono coinvolte anche le vie biliari). Lotta per i limiti del territorio con il "capo del territorio confinante". Può anche concernere il contenuto del territorio (ad esempio moglie infedele che si concede ad un altro o che cambia atteggiamento).
Risentito: «Il nemico irrompe nel mio territorio e mi destabilizza» (Esempio: Mi vedo obbligato a sopportare la famiglia di mia moglie)

La Grande curvatura e il Corpo gastrico sono di derivazione endodermica e rispondono a conflitti di boccone indigeribile. Sopravvivenza digestiva.
Conflitto: Conflitto alimentare nell'ambito familiare, problemi, irritazioni, paura arcaica di morire di inedia. Conflitto di non riuscire a digerire il boccone. Contrarietà familiare. Esempio: non potersi appropriare definitivamente di una eredità che ci spetta secondo il testamento, o del guadagno a seguito di un lavoro effettuato.
Risentito: «Ho ingoiato il boccone, ma non lo posso digerire». «Non ho quello che voglio, ma ho quello che non voglio».

>

Problemi di stomaco, Incapacità di digerire e assimilare le cose nuove della vita. Timore delle novità. Mancata accettazione, Indigestione, paura viscerale, terrore e angoscia. Impaurirsi di tutto.

Riassunto : Home →→ Malattie → Stomaco
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5