Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Teniasi

Secondo la Medicina Ufficiale

La Teniasi è una infestazione da un tipo di vermi appartenenti ai Cestodi (Taenia solium/saginata). È una infestazione ubiquitaria che coinvolge molte aree della terra.
I sintomi sono rappresentati da lievi dolori addominali, irregolarità dell'alvo, meteorismo, nausea, bulimia, dimagramento, anemia ed altro.

Le proglottidi gravide si staccano e vengono emesse nel terreno con le feci dell’ospite e, rompendosi,liberano le uova.
L’ospite intermedio ingerisce le uova da terreni contaminati e la larva sarà ospitata incistata nel tessuto muscolare o adiposo.
L’uomo si infetta per ingestione di carni poco cotte o crude degli ospiti intermedi (bovini nel caso di T. saginata, suini per T. solium) contenenti parassiti incistati.
L’uomo alberga la forma adulta del verme adesa alla parete intestinale e può emettere con le feci proglottidi o uova.

Secondo le 5 Leggi Biologiche

Legenda delle sigle: CA = Conflitto Attivo; PCL = PostConflittoLisi; CE = Crisi Epilettoide; SB = Senso Biologico;

Riassunto : Home →→ Malattie → Teniasi
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5
Guest blogging Italia