Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Vertigini

Secondo la MU si tratta di un disturbo che impedisce alla persona di mantenere l'equilibrio con la sensazione che gli oggetti girino intorno alla persona o che sia la persona a girare intorno ad essi. L'equilibrio dipende da sensazioni che derivano in parte dal tatto, in parte dalla vista, ma principalmente deriva dal funzionamento adeguato dei canali semicircolari presenti nella chiocciola dell'orecchio interno - il meccanismo vestibolare. Le vertigini sono di solito dovute ad una interferenza nel riflesso oculo-vestibolare o da problemi interni al cervelletto.
Una delle malattie caratterizzate proprio dalle vertigini è la sindrome di Meniére, in cui si ha una disfunzione del meccanismo vestibolare a causa di malattie ipotensione, rapidi cambiamenti posizionali della testa ed altro.
Secondo le 5LB le vertigini possono manifestarsi nella fase PCL di un SBS del mesoderma antico. I relè nel cervelletto si edemizzano causando la comparsa delle vertigini.
Gli SBS originari possono essere relativi a SBS del corion, delle ghiandole mammarie, della pleura, del peritoneo, del pericardio.
Anche SBS che coinvolgono le vertebre cervicali possono essere alla base della comparsa delle vertigini che compaiono nella fase di soluzione. Questo è dovuto all'edema che può coinvolgere i nervi che dal collo giungono all'orecchio interno.
Vi possono essere vertigini anche nella fase PCL degli SBS da conflitto uditivo.

Legenda delle sigle: CA = Conflitto Attivo; PCL = PostConflittoLisi; CE = Crisi Epilettoide; SB = Senso Biologico;

Riassunto : Home →→ Malattie → Vertigini
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5