Attivazioni Biologiche

A proposito di...

Acquista >
Bio-Pedia
Humana

Gorse - (Ginestrone) - Ulex europaeus

ASSENZA DI SPERANZA, DISPERAZIONE
  • Rimedio: Aiutante
  • Gruppo: Per l'incertezza
  • Enneatipo: non definibile
  • Foglietto: Ectoderma (Talamo)
  • Frase tipica: «Se non mi aiuta qualcuno, non ce la faccio!», «Chi me lo fa fare?».
  • Fisicità: Aspetto e portamento dimessi, colori grigi e occhiaie, pallore, tosse nervosa

Indicato in casi di grande disperazione e mancanza di speranza. Gettare la spugna.
Tutto appare irrisolvibile, senza via d'uscita e la speranza è completamente andata perduta. In caso di malattia la si pensa ereditaria e quindi incurabile: sentirsi destinati al dolore e alla sofferenza, senza tentare di guarire. Ci si cura solo per non dare dispiacere alla famiglia e alle altre persone care, ma in realtà non si crede nel miglioramento.

Raffronti: Finalità: Fiducia e speranza. Riuscire a vedere nel loro disagio un'esperienza importante. Percezione di essere sulla via della guarigione.
Dr. Bach:
"...danno l'impressione di aver un forte bisogno, nella loro vita, di un raggio di sole che scacci le nuvole scure e tristi."
Questo fiore può risultare molto utile in quelle persone che, a seguito di una diagnosi importante e grave, pensano che non ci sia più una speranza o una via d'uscita, specialmente se la malattia è vissuta come eredità di parenti deceduti per lo stesso tipo di manifestazione.
Utile nella Sindrome, nella Costellazione del talamo, a seguito della diagnosi di cancro o di altra malattia invalidante (sclerosi, artrite reumatoide, diabete, ecc.)
Commenta questa pagina su 5 Leggi Biologiche - Romagna
Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione Paypal