Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Tabella delle 20 possibilità per identificare i sintomi riportati

Questo articolo ha contenuti che appartengono alla Scuola di Formazione Professionale 5LB di Marco Pfister.

Tratto da Tabla de las 20 Posibilidades para identificar los sintomas encontrados
Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

*
Ectoderma
Foglietto esterno
Corteccia Cerebrale
Neoencefalo
Cellule epiteliali squamose
Conflitti: territoriale, sessuale, motorio, identità, separazione, orale, puzza, mordente, uditivo, paura, disgusto, repulsione, resistenza
Riduzione della funzione
Riduzione cellulare
Necrosi, Ulcerazione, Atrofia, Buchi
(Sensibilità Interna)
Caduta iniziale e successiva riattivazione della funzione. Moltiplicazione cellulare
Dolori acuti
Microbi, dolore, infiammazione, bruciore
Temperatura massima a 41-42 gradi
Acutizzazione
Ipersensibilità, insensibilità, tosse, crisi di assenza
spasmi, dolore, crampi
Durata: 10 - 20 secondi o più in sospensione
Normalizzazione della funzione
Cicatrizzazione
Diminuzione del dolore
Prurito
Diminuzione dell'infiammazione, bruciore, sanguinamento, microbi
Resti cicatriziali e ingrossamento squamoso
Mesoderma Recente
Foglietto Intermedio
Sostanza Bianca cerebrale
Neoencefalo
Conflitti di svalutazione, perdita profonda
Riduzione della funzione
Riduzione cellulare
Necrosi, Ulcera, Atrofia
Buchi, Osteolisi
Atrofia Muscolare
Moltiplicazione cellulare eccessiva
Dolori intensi che possono comparire in ogni momento
Temperatura massima di 39 gradi
Acutizzazione
Necrosi
Durata: 30 - 60 secondi o più se è mantenuta in sospensione
Riparazione cellulare eccessiva
Calcificazione
Dolore unicamente alla pressione
Diminuzione della infiammazione, calore
Callo osseo, osteofiti
Calcificazioni
Fibrosi e fibrosi muscolare, ipertrofia
Indurimento gangliare
Cicatrici
Mesoderma Antico
Foglietto Intermedio
Cervelletto
Paleoencefalo
Cellule ghiandolari
Conflitti di attacco o preoccupazione nel nido
Aumento delle funzioni
Moltiplicazione cellulare
Formazione di Tumori
Adenocarcinomi
Rigonfiamento
Caduta della funzione
Riduzione cellulare caseosa
Microbi, febbre, infiammazione, dolore
Temperatura massima di 38.4 gradi
Acutizzazione
Sudori
Durata: massimo 45 minuti
Normalizzazione della funzione, riduzione cellulare caseosa o incapsulamento
Diminuisce sudore, dolore, infiammazione, calore, microbi
Resti cicatriziali
Calcificazione della caverne tubercolari, cisti incapsulate
Fibroadenomi cicatriziali
Endoderma
Foglietto interno
Tronco Cerebrale
Paleoencefalo
Cellule ghiandolari
Conflitti basilari di sopravvivenza: respirazione, alimentazione, riproduzione
Aumento di funzione
Moltiplicazione cellulare
Formazione di tumori
Adenocarcinomi
Caduta drastica della funzione, riduzione cellulare caseosa
Microbi, febbre, infiammazione, dolore
Temperatura massima di 37.2 gradi
Acutizzazione
Nausea, diarrea, vomito, salivazione, dolore, coliche, sanguinamenti
Durata: massimo 4 ore
Normalizzazione della funzione
Riduzione cellulare caseosa o incapsulamento Sudori notturni
Resti cicatriziali calcificazione di caverne tubercolari, cisti liquide
Incapsulamento di tumori, noduli e cisti
Questa tabella è basata sui lavori della Scuola di Formazione Professionale sulle 5LB e conforme ai lavori originali del Dr. Ryke Geerd Hamer.

Per ogni sintomo, segnale o referto clinico è necessario:

  1. Separare i sintomi.
  2. Conoscere l'origine embrionale del tessuto che produce il sintomo.
  3. Conoscere l'area cerebrale che gestisce il tessuto.
  4. Conoscere la fase dell'SBS nella quale compare il sintomo.

Sintomi da tenere in conto per la diagnosi (vettori):

Fase Attiva PclA PclB
  • Sudorazione
  • Aumento del ritmo cardiaco
  • Pressione alta
  • Pensiero ossessivo
  • Perdita del sonno
  • Infiammazione
  • Ritenzione di liquidi
  • Dolore
  • Calore
  • Febbre
  • Spossatezza
  • Dorme molto
  • Dorme bene
  • Urina molto
  • Molto sudore

Durata della Fase PclA e momento della Crisi Epilettoide (CE)

Relazione tra CE, PclA, Fase Attiva e DHS nel Paleoencefalo (Cervello Antico)

Negli organi con tessuto appartenente al Cervello Antico o Paleoencefalo (Endoderma e Mesoderma Antico) la durata della CE è direttamente proporzionale alla durata della Fase PclA:

Endoderma

Durata della CE: massimo 4 ore.
Esempi:

Mesoderma Antico:

Durata della CE: massimo 45 minuti. Esempi:

Possiamo dire quindi, come regola per il Mesoderma Antico, che:

Con questa precisione, partendo dalla durata della CE degli organi dell'Endoderma e del Mesoderma Antico, si può determinare la durata della Fase PclA, la durata della Fase Attiva e il momento esatto della DHS. Inoltre, conoscendo quando è iniziata e terminata la Fase Attiva, è possibile predire la durata della PclA e della PclB, il momento della CE e la sua durata.

Determinazione della Conflittolisi (CL) nel Neoencefalo (Cervello Nuovo)

Negli organi con tessuti del Cervello Nuovo o Neoencefalo (Mesoderma Recente ed Ectoderma) la comparsa dei sintomi ha un range di tempo determinato a partire dalla Conflittolisi:

Conoscendo il momento dell'inizio dei sintomi, si può stabilire il momento esatto della Conflittolisi (CL) [...].
Inoltre si potrebbe stabilire il momento in cui è avvenuta la DHS che ha dato avvio alla Fase Attiva. Conoscendo la durata della Fase Attiva si può predire quanto tempo durerà la PclA, quando avverrà la CE e quanto tempo sarà necessario per tornare in Normotonia.

*

Approccio alla persona

Qual'è il problema di salute che presenta?
*
Che sintomi ha?
*
Identificare il tessuto coinvolto e in che fase dell'SBS si trova
*
Determinare l'Urgenza

Molto Urgente Non Urgente
* *
Ospedale
*
Sono competente per aiutare questa persona?

La persona è disposta a prendere le sue decisioni?

In che percentuale è disposta ad aprire la sua mente al nuovo paradigma?

Origini embrionarie dei differenti tessuti

Endoderma
Tronco Cerebrale
ZONA GIALLA
Cervello Antico (Paleoencefalo)
(Adeno Carcinomi)
Mesoderma Antico
Cervelletto
ZONA ARANCIONE
Cervello Antico (Paleoencefalo)
(AdenoCarcinomi)
Mesoderma Recente
Sostanza bianca
ZONA ARANCIONE
Cervello moderno (Neoencefalo)
(Sarcomi, Linfomi)
Ectoderma
Corteccia Cerebrale
ZONA ROSSA
Cervello moderno (Neoencefalo)
Carcinoma Epiteliale Squamoso
  • Alveoli polmonari
  • Tonsille
  • Appendice
  • Bocca, sottomucosa
  • Bronchi, cellule caliciformi
  • Intestino cieco
  • Colon
  • Duodeno, eccetto il bulbo
  • Grande omento
  • Endometrio, corpo uterino
  • Stomaco, grande curvatura
  • Esofago, terzo inferiore
  • Tromba di Eustachio
  • Faringe, adenoidi
  • Ghiandole lacrimali
  • Ghiandole salivari
  • Ghiandole del Bartolino
  • Fegato, parenchima
  • Ipofisi o ghiandola pituitaria
  • Intestino tenue, ileo
  • Lngua, ghiandola sublinguale
  • Muscolatura liscia: utero, cuore, vasi sanguigni, tubo digerente
  • Narice, polipi
  • Oito medio
  • Occhio
  • Ombelico
  • Ovaie, parte follicolare
  • Palato
  • Pancreas, parenchima
  • Paratiroidi
  • Parotide
  • Prostata
  • Polmone, mucosa
  • Retto, sottomucosa
  • Rene, tubuli collettori
  • Sigma
  • Timpano
  • Timo
  • Tiroide, porzione acinosa
  • Testicolo, parte seminale
  • Trachea
  • Tube di Fallopio
  • Utero, mucosa
  • Vescica, sottomucosa
  • Digiuno, intestino tenue superiore
  • Derma, corion
  • Ghiandole mammarie
  • Ghiandole sebacee
  • Ghiandole sudoripare
  • Pericardio
  • Peritoneo
  • Pleura
  • Articolazioni
  • Milza
  • Cartilagini
  • Denti
  • Ossa, compreso il midollo osseo
  • Intestini, muscolatura liscia
  • Gangli linfatici
  • Ghiandole surrenali
  • Miocardio, 90% della muscolatura striata
  • Muscoli, muscolatura striata
  • Ovaia, tessuto interstiziale
  • Rene, perenchima
  • Tessuto connettivo
  • Tessuto adiposo
  • Tendini e legamenti
  • Testicoli
  • Utero, muscolatura
  • Vasi linfatici
  • Vasi sanguigni (arterie e vene), eccetto le coronarie
  • Ano
  • Archi branchiali
  • Arterie coronarie
  • Vasi Biliari
  • Bocca, mucosa superficiale
  • Bronchi, mucosa
  • Capelli
  • Nervo facciale
  • Cellule delle isole beta (insulina)
  • Cellule delle isole alfa (glucagone)
  • Cervello
  • Cervice
  • Cornea
  • Corde vocali
  • Diencefalo, cervello medio
  • Denti, smalto
  • Dopamina, ormone
  • Duodeno, bulbo
  • Gengive
  • Esofago, (2/3 superiori)
  • Stomaco, mucosa
  • Laringe, mucosa
  • Ghiandole salivari, dotti
  • Glia
  • Labbra
  • Ghiandole lacrimali, dotti
  • Lingua, mucosa
  • Dotti galattofori
  • Mediastino
  • Narice, mucosa nasale, seni paranasali
  • Neuroni
  • Nervi
  • Orecchio interno
  • Occhi, cornea, cristallino, palpebre
  • Palato
  • Pancreas, dotti
  • Parotide, dotto
  • Peli
  • Periostio
  • Epidermide
  • Piloro
  • Retto, terzo distale
  • Retina
  • Pelvi renale
  • Sistema Nervoso Centrale
  • Sistema Nervoso Periferico
  • Talamo, Metabolismo
  • Tiroide, dotti
  • Trigemino, nervo craniale
  • Uretere
  • Uretra
  • Utero, collo (cervice)
  • Vescicole seminali
  • Colecisti
  • Vagina
  • Vescica
  • Vene coronarie

Riassunto : Home →→ PasadoFuturo → Inquadramento diagnostico
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5