Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Lateralità Biologica

Questo articolo ha contenuti che appartengono alla Scuola di Formazione Professionale 5LB di Marco Pfister.

PasadoFuturo

Articolo originale - Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

La nostra lateralità biologica (cioè se siamo destrimani o mancini) determina in quale parte dei due emisferi cerebrali colpirà il conflitto (per vari gruppi di tessuti di origini embrionali differenti) e quale lato del corpo sarà colpito. La lateralità biologica si decide nel momento della prima divisione cellulare dopo il concepimento. Approssimativamente il 90% della popolazione umana è destrimane, contro il 10% di persone mancine.

La lateralità biologica può essere facilmente satbilita con il test dell'applauso. La mano che sta sopra, o che colpisce l'altra mano, nella maggior parte dei casi, è la mano principale e ci segnala se la persona è destrimane o mancina.

* *
Destrimane Mancino

Un'altra forma per conoscere la lateralità è consegnare un bimbo piccolo in braccio su un lato del corpo, la mano che rimane libera è quella dominante ed è quella che si usa per nutrirlo o accudirlo. Ad esempio, una persona destrimane collocherà il bimbo sul lato sinistro per tenere la destra disponibile e usarla a beneficio del piccino.

* * * *
Destrimane Destrimane Mancina Mancina

Altre nove forme efficaci per conoscere la lateralità di una persona possono essere le seguenti:

  1. Chiederle di stappare una bottiglia con tappo di sughero fortemente adeso (userà la mano dominante per estrarre il tappo).
  2. Chiederle di simulare l'azione di colpire con un pugno una persona o di sferrare uno schiaffo (lo farà con la mano dominante).
  3. Chiederle di alzarsi dalla posizione sdraiata e scendere dal lettino (metterà al suolo la gamba del lato dominante).
  4. A una persona in fondo alle scale, chiederle di salire i gradini (inizierà con il piede dominante).
  5. Quando la persona è distratta, darle una lieve spinta (farà un passo indietro con il piede dominante, per non cadere).
  6. Chiedere alla persona di effettuare una rotazione sul proprio corpo (lo farà verso il lato dominante).
  7. Chiedere alla persona che tiri un oggetto a distanza con l'obiettivo di colpire qualcosa (lo farà con il suo braccio dominante).
  8. Offrire alla persona un piatto di cibo con una forchetta (prenderà la forchetta con la mano dominante).
  9. (Aggiunta non compresa nell'articolo originale) La persona è seduta con le mani sulle gambe e i palmi delle stesse rivolti verso l'alto. Chiderle di battere le mani. La mano che parte per prima e va a colpire l'altra, è quella dominante.
* * * *
1 2 3 4
* * * *
5 6 7 8

Per i conflitti relativi al Tronco Cerebrale (endoderma) la lateralità è insignificante. A partire dal Cervelletto viene inserita la regola della lateralità. Questa regola viene applicata agli organi derivati dal Mesoderma Antico, Mesoderma Nuovo e Ectoderma.

La nostra lateralità determina se un processo biologico si sviluppa nel lato destro o sinistro del corpo. Questa è la regola:
La parte dominante corrisponde ai parigrado.
L'altra parte non dominante corrisponde al nido, agli ascendenti e discendenti.

Una persona destrimane risponde a un conflitto in relazione a sua madre o i suoi figli nel lato sinistro del corpo e a un conflitto con un partner o con altra persona, eccetto madre o figli, sul lato destro. Nelle persone mancine è il contrario. Ciò si può riassumere in questa forma:

Tutti i siti del cervelletto e dell'encefalo mostrano una relazione incrociata con l'organo gestito. Ogni emisfero del cervello (escludendo il Tronco Cerebrale) dirige il lato opposto del corpo.

Esempio

Se una donna soffre di un "conflitto di preoccupazione" per lo stato di salute del figlio, essa può sviluppare un cancro ghiandolare della mammella sinistra. Dal momnto che esiste una relazione incrociata tra il cervelletto e l'organo, in una scansione cerebrale il Focolaio di Hamer corrispondente si troverà nell'emisfero destro, nella parte del cervelletto che controlla il tessuto ghiandolare della mammella sinistra.
Se la donna fosse mancina, il "conflitto di preoccupazione" per suo figlio si manifesterebbe come cancro nella mammella destra, mostrando l' impatto in una tomografia cerebellare nell'emisfero sinistro del cervelletto.

Nella corteccia temporale, il sesso e lo stato ormonale devono essere presi in considerazione. Ad esempio, una donna destrimane con uno stato ormonale normale reagisce al suo primo conflitto con il suo emisfero cerebrale sinistro. Un uomo destrimane reagisce al suo primo conflitto con l'emisfero cerebrale destro. avviene l'inverso nel caso di persone mancine.

Stabilire la lateralità biologica è della massima importanza per identificare la DHS originale.

Lateralità inversa

Esistono tre eccezioni a questa regola, dove la lateralità è inversa o non esiste incrocio tra cervello e organo:
  1. Retine
  2. Miocardio
  3. Parenchima renale
Riassunto : Home →→ PasadoFuturo → Lateralità Biologica
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5