Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Nella follia, l'evoluzione

Perla saggia:
I pazzi vengono riconosciuti tali dagli psichiatri
per il fatto che dopo l'internamento
mostrano un comportamento agitato.

Karl Kraus

Ho pubblicato proprio oggi un articolo abbastanza lungo sulle Costellazioni Cerebrali (CC), in particolare sui loro sintomi e le alterazioni del comportamento.
Leggendo a fondo quello che avevo tradotto, ho avuto la intuizione - magari poi ho scoperto l'acqua calda - che siano proprio le CC ad aver plasmato l'esser umano in modo così singolare rispetto alla restante famiglia dei mammiferi. Non solo, ma che le CC siano responsabili della diversità individuale all'interno dell'intero genere umano e che questa diversità rappresenti l'uguaglianza individuale all'interno dei gruppi etnici.
Il ragionamento si basa sul fatto che solo in condizioni conflittuali portate all'estremo, si avviano super-programmi che cambiano le cose in modo radicale. Queste condizioni bio-conflittuali vengono vissute dalla singola persona e per estensione e condivisione dalla restante popolazione del suo gruppo sociale.
Faccio un esempio rozzo e semplice. Se il vissuto infantile di Albert Einstein non avesse determinato in lui le condizioni di minaccia e rancore, lui non sarebbe probabilmente mai divenuto un autistico. Se non fosse stato in quella condizione super-speciale non avrebbe avuto alcuna ragione per indagare nei numeri e nei fenomeni naturali e giungere alle scoperte per le quali è noto. Se il suo percepito di autosvalutazione non l'avesse spinto a fare il megalomane e dare alle stampe il suo lavoro, nessuno avrebbe potuto studiare la Teoria della Relatività.
Capite cosa voglio dire?
Se non ci sono ragioni principali e particolari per cambiare il proprio vissuto e le proprie azioni, non ci sono ragioni per cambiare nulla.
Ma sappiamo che la vita è costante cambiamento. Se non cambia nulla, occorrono stimoli per avviare il cambiamento e protendersi verso l'avanti.
Secondo il mio ragionamento, le CC sono le chiavi di avviamento del motore evoluzionistico e so di dire una cosa grossa.
Ci vogliono dei pazzi perché la vita vada avanti. È nella pazzia, nello Tsunami cerebrale che c'è il futuro.

Le CC non sono affatto eventi da condizionare o da spegnere o, peggio, combattere. Sono solo da capire, da studiare profondamente. Sono il DNA della vita relazionale e interumana, la ragione delle conquiste e degli avanzamenti dell'umanità.
Ci siamo sforzati di svelare il genoma umano, ora è il momento di svelare il genoma costellativo, il genoma della pazzia che ci spinge in avanti.
Dovremmo comprendere le ragioni umane specifiche per l'innesco di una specifica costellazione, comprenderne l'intento evolutivo, le proiezioni evoluzionistiche. Dovremmo cercare di comprendere il delicato e ancora sconosciuto motivo per cui una costellazione specifica si abbina e si bilancia con altre altrettanto specifiche.
Gli interrogativi sono tanti e non posso certo svilupparli in questo semplice articolo, visionario e delirante e per il quale sono orgoglioso a questo punto.

Mi chiedo quanto possano insegnarci tutti quelli che chiamiamo "pazzi da legare. Non sono loro da legare, sono da slegare tutti quelli che credono che la miraggiosa "normalità" sia l'unica degna e in grado di portare avanti l'umanità.
Felicemente pazzo di esserlo.
Meglio pazzamente strano che normalmente stupido.

Grazie, Grande Dottor Hamer :-)

Riassunto : Home →→ Articoli → Nella follia, l'evoluzione
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5