Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Obesità

Attivazioni biologiche che causano aumento di peso

La comparsa epidemica della obesità nel nostro mondo "civilizzato" corrisponde a vari conflitti.
Sebbene il tasso di obesità si stia incrementando in tutte le classi sociali, l'obesità è frequentemente vista come un segno di basso stato socioeconomico. Alla luce delle leggi biologiche, la povertà si lega con un aumento dell'incidenza dei conflitti biologici.
Nelle culture occidentali moderne, la forma del corpo obeso è ampiamente considerato non attraente e molti stereotipi negativi sono comunemente associati alla popolazione obesa. La cellulite (una infiammazione diffusa del tessuto connettivo con infiammazione severa dello strato dermico e del tessuto sottocutaneo = fase di risoluzione con recidive) corrisponde anche a un conflitto "moderno" legato alla pubblicità e agli stereotipi di perfezione fisica: il conflitto della silouette.

Il trattamento convenzionale "alimentazione sana ed esercizio" funziona solamente quando la persona ha già risolto il suo conflitto (con o senza la riduzione di quanto viene consumato, si ha una riduzione di peso), o recupera il peso perduto.
Quali sono i conflitti più comuni?

  1. Conflitto di prossimità: Incesto, violazione, abusi sessuali, contatti intimi non desiderati, abuso infantile...
    Significato biologico (o contenuto biologico): ingrassare per allontanare i predatori. In Natura osserviamo l'animale gonfiarsi per evitare l'attacco. Il trauma psichico può essere accompagnato da un trauma fisico o esistere indipendentemente da esso.
    A causa del fatto che l'evento può essere molto fastidioso e doloroso, si ha tendenza a dimenticare dettagli o fatti o traumi, anche grazie ad un meccanismo di protezione del cervello, non ricordare l'evento traumatizzante (mettendo da parte la coscienza e dissimulare attraverso i sintomi, l'obesità è uno di questi). Controllare: la tendenza all'introversione o all'estroversione, i bisogni di sicurezza (paranoia), l'autostima, ecc.
  2. Paura della perdita: di denaro, di alimenti, di beni, ecc. (verificare la tematica ricorrente e se la persona colleziona cose), la persona accumula (cose e peso) per resistere, per sopravvivere. E' un meccanismo di sopravvivenza.
  3. Sentirsi piccolo e vulnerabile: la persona che si sente "piccola" ingrasserà per acquisire importanza. A livello reale o simbolico, per attrarre attenzione o per far diminuire i commenti denigratori.
    Esempio: La obesità localizzata ai fianchi è chiedere di allontanarsi, stabilire e mantenere una distanza tra se e gli altri, non desiderare relazioni sessuali, proteggere la propria vulnerabilità
    Esempio: Come conseguenza della congiuntura economica (crisi), assistiamo sempre più ad una tendenza all'obesità (paura di perdere) e all'ipertensione (conflitto del liquido-inteso come denaro).

Conflitto del sovrappeso

tratto da: AMPLIACION DEL TRATADO DE BIODESCODIFICACION Fattori psichici: "sindrome" dell'abbandono

Blocchi personali e/o familiari

"Sindrome" dell'abbandono: Reale o simbolica sensazione di solitudine, pericolo permanente Possono rilevarsi delle attitudini:

Conflitti bloccanti

Morfomedicina

Si basa sulla osservazione clinica: una zona adipocitica particolare se sviluppa sotto l'influenza di una perturbazione ormonale particolare:

Obesità alta: legata a eccesso di secrezione del cortisolo, causata dalla sovraalimentazione o genetica (surrenali)
Localizzazione: viso, collo, torace e spalla ("gobba del bisonte": I bisonti immagazzinano grasso durante l'estate al fine di avere riserve alimentari per sopportare tutto l'inverno)
Abbandono, sensazione de essere perduto, la mascolinità, la funzione paterna

Obesità addominale: sregolatezza della secrezione di insulina, trasformazione eccessiva dei glucidi in trigliceridi di deposito. Cause alimentari, metaboliche (genetiche), depressive, mancanza di esercizio...
Protezione a un figlio, scudo antidepressivo, protezione del pube (violazione, incesto...)

Obesità bassa: azione ipo-lipolitica (malacombustione del grasso) degli ormoni femminili. Aspetto cellulitico (pelle a buccia d'arancia) Obesità mista: interviene un fatto ipolipolitico (malacombustione del grasso) e un fattore iperlipogenetico (eccesso di produzione del grasso)
Riassunto : Home →→ Articoli → Obesità
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5