Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Diarrea

La diarrea o le feci molli sono l'aumento della frequenza, della fluidità e del volume di defecazioni rispetto al consueto. La maggior parte delle persone hanno attacchi occasionali di diarrea acuta, solitamente ascrivibili all'ingestione di cibi guasti, di troppa acqua o di alcool. Alcuni attacchi normalmente scompaiono nell'arco di un giorno o due, con o senza trattamento. La diarrea cronica, d'altra parte, può essere il risultato di importanti problemi intestinali o di altre patologie generali.

Tratto da: DICCIONARIO DE BIODESCODIFICACIÓN

Conflitto: Conflitto di piccola carognata che viene incassata (e che deve essere eliminata). Conflitto di paura viscerale. Conflitto di carenza, carenza di amorevolezza.
Risentito: «Ho subito una carognata che non posso/voglio assimilare».
Conflitto della tiroide + digestivo: feci molli.
Diarree, colopatie funzionali: «Non posso digerire altro in un clima di impotenza». Nei bimbi: «L'alimento è tossico».
Quando c'è diarrea liquida, questa serve per eliminare rapidamente ciò che non si è potuto assimilare perché tossico, o perché non si può (va anche associato a qualche porcata che si è subita e non può essere assimilata). La diarrea che precede gli esami indica «Non ho assimilato tutte le conoscenze che mi servono».
La diarrea è sempre fase di guarigione.

Riassunto : Home →→ Malattie e Sintomi → Diarrea
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5