Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Nevralgia del Trigemino

Secondo la Medicina Ufficiale

Si tratta di una delle più severe nevralgie. Colpisce il principale nervo sensitivo della faccia (nervo Trigemino) e può coinvolgere una o più delle tre branche che compongono il nervo. Il dolore è solitamente confinato ad un lato del volto ed è più frequente nelle donne che negli uomini, solitamente dopo i 50 anni. L'attacco è spesso evocato dai movimenti della mandibola, come nel parlare o nel mangiare, o da stimoli tattili, dal vento freddo o dal lavare il viso.
Quando è coinvolta la branca superiore, il dolore è principalmente avvertito alla fronte ed al lato della testa. È di solito descritto come un dolore tagliente, oppure sotto forma di intenso bruciore, costante o con esacerbazioni quotidiane. Ci può essere dolore alle sopracciglia, rossore dell'occhio e lacrimazione aumentata.
Quando è colpita la seconda branca, il dolore è avvertito alla guancia e nella mascella.
Quando è colpita la terza branca il dolore è avvertito alla mandibola.
Gli attacchi possono continuare per anni e sebbene possano interferire con il riposo ed il cibarsi, raramente portano a gravi conseguenze. Tuttavia il dolore può risultare intollerabile.

Cosa dicono le 5LB

Legenda delle sigle: CA = Conflitto Attivo; PCL = PostConflittoLisi; CE = Crisi Epilettoide; SB = Senso Biologico;

Riassunto : Home →→ Malattie → Nevralgia del Trigemino
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5