Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Domande e Risposte di NMG - 2

Queste sono domande e risposte elaborate e pubblicate nel sito Pasadofuturo.com
Pubblico in questa pagina le prime 15 domande e le reltive risposte.
Siete invitati a rispondere prima di leggere la risposta e valutare il vostro apprendimento.
Per poter leggere la risposta, cliccate sulla domanda e comparirà la risposta.

Chiudi tutto | Espandi tutto
  1. Una ragazza mancina di 19 anni si sveglia angosciata di notte con tremore interno e molto sudore. Nota che il pigiama è molto bagnato nella zona della mammella sinistra e sta drenando pus dal capezzolo. Qual'è l'organo colpito e a quale tessuto embrionario corrisponde? In che fase dell'SBS si trova?

    Ghiandola mammaria, Mesoderma Antico.
    Fase di Crisi epilettoide (CE).
    Nella donna mancina il lato sinistro è relazionato con il partner, preoccupazione o lotta con il partner.
    • Sentito della attivazione (conflitto): preoccupazione o lotta nel nido, preoccupazione per l'integrità del nido.
    • Sintomi in Fase Attiva: ingrandimento ghiandolare progressivo di una massa compatta e definita di cellule.
    • Sintomi in PclA: infiammazione del de tessuto compatto, dolore, caseificazione se ci sono i micobatteri o i funghi, ascesso chiuso, calore, febbre fino a 38.4 gradi, formazione di pus senza la sua uscita.
    • Sintomi della Crisi Epilettoide: sudori, inizia il drenaggio dell'ascesso (pus) dal capezzolo o attraverso la pelle se l'ascesso si rompe.
    • Sintomi in PclB: diminuisce l'infiammazione, dolore, micobatteri o funghi, drenaggio dell'ascesso (pus), calore, sudori, secrezione.
    • Sintomi in Normotonia: fibroadenomi cicatriziali (asintomatici).
  2. In quali organi agiscono i micobatteri della Tuberculosi? Perché è importante sradicare questo microbo dal nostro organismo?

    Agiscono in Fase di Riparazione (Pcl) in organi e tessuti controllati dal Paleoencefalo o Cervello Antico, di origine Endodermica (Tronco Cerebrale) e del Mesoderma Antico (Cervelletto).
    È scorretto e pregiudizievole, per il nostro organismo tentare di sradicare i micobatteri della Tubercolosi. È importante contare su questo microbonel nostro organismo, poiché durante la fase di guarigione decompone le cellule extra che non necessitano e che hanno compiuto un proposito biologico durante la fa del conflitto attivo. Come "micro-chirurghi" naturali, i funghi e i micobatteri rimuovono i tumori di colon, polmone, reni, fegato, prostata, ghiandole mammarie o melanomi che non necessitano più.
    Quello che rende i micobatteri tanto straordinari è che cominciano a moltiplicarsi al momento della DHS. Si moltiplicano ad una velocità parallela a quella del tumore che cresce, in maniera che nel momento in cui si risolve il conflitto, la quantità esatta di batteri sarà disponibile per decomporre e ridurre il tumore.
    Durante il processo di decomposizione, i resti del processo di guarigione sono eliminati attraverso gli orifizi naturali, tipicamente accompagnato da sudori notturni, secrezione (potenzialmente miscelata a sangue) gonfiore, infiammazione, febbre e dolore. Questo processo microbico naturale è erroneamente chiamato "infezione".
    Se i microbi necessari sono stati eliminati, ad esempio per un uso eccessivo di antibiotici o chemioterapia, il tumore si incapsula e permane nel luogo senza ulteriore divisione cellulare. In base alla Quarta Legge Biologica i microbi non si possono più considerare la causa delle "malattie infettive". Nel senso che i microbi non causano malattie, ma giocano un ruolo benefico nella fase di riparazione, il concetto di un sistema immunitario visto come difensore contro i "microbi patogeni" diventa insensato. La forma in cui i microbi aiutano il processo di guarigione è in completo accordo con la logica evolutiva.
  3. Una donna destrimane di 23 anni, che ha sempre le mestruazioni ogni 28 giorni, ha avuto un ritardo di 10 giorni e al 38mo giorno le sono venute le mestruazioni. Qual'è stata la causa del ritardo?

    Quando la mestruazione dura più di 28 giorni (30, 33, 35, 40 giorni o più) significa che durante un periodo la donna si è trovata sbilanciata sul lato sinistro del cervello (maniacale), ma dopo ha avuto un impatto o riattivazione del lato cerebrale destro che l'ha controbilanciata o posta in uno stato depressivo (femminile) dando il via alla mestruazione.
  4. Quando una persona malata ci chiede aiuto, quali passi dobbiamo seguire per comprendere cosa gli succede e come poterla aiutare?

    1. Separare i Sintomi.
    2. Conoscere l'origine embrionaria del tessuto che produce il sintomo.
    3. Conoscere l'area cerebrale che governa il tessuto.
    4. Conoscere la fase dell'SBS in cui appare il sintomo.
  5. Per le persone destrimani, con cosa è relazionato il lato destro e il lato sinistro del corpo, con gli organi di derivazione endodermica?

    Per gli organi e tessuti diretti dal Tronco Cerebrale (Endoderma) la lateralità è insignificante.
    A partire dal Cervelletto sono applicabili le regole della lateralità, che sono applicate anche agli organi derivati da Mesoderma Antico, Mesoderma recente ed Ectoderma.
    Parte destra del corpo, per organi e tessuti endodermici: assumere, introdurre.
    Parte sinistra del corpo, per organi e tessuti endodermici: eliminare.
  6. Se il nostro medico ci comunica una diagnosi grave, allarmante, e ci preme affinché prendiamo una decisione come l'eseguire la chemioterapia, radioterapia, l'intervento chirurgico ecc. cosa si può fare per assicurarci che la diagnosi non sia errata e guadagnare tempo per prendere la decisione corretta?

    Potremmo porre le seguenti domande:
    1. Che elementi o prove scientifiche concreti sostengono la sua diagnosi?
    2. Avendo in mano gli elementi scientifici palpabili (se disponibili), in aggiunta alla spiegazione medica ufficiale, si può chiedere: in che modo posso morire con quello che ho?
    3. Come posso verificare, nel tempo, si ciò che ho peggiora, migliora o rimane uguale?
    Far sapere al medico che si desidera una seconda opinione, dato che si tratta di una condizione clinica grave, che comporta trattamenti aggressivi e impegnativi, è molto importante per voi. Dire al medico che si confida sulla sua raccomandazione ad altro medico specialista con il quale è in rapporti di collaborazione. Dato che ricevere una segnalazione per un altro specialista può richiedere diversi giorni o settimane, si potrà usare il tempo per:
    1. Informarsi di altre opzioni, terapie alternative o delle 5 Leggi Biologiche prima di prendere una decisione importante.
    2. Dare il tempo affinché la "malattia" segua il suo corso e poter verificare più tardi la progressione o la remissione della stessa, con esami concreti di laboratorio.
  7. Quando sentiamo dolore durante la Fase attiva del mesoderma recente?

    Solo se per un lungo tempo c'è una necrosi della cartilagine che provoca la sua completa distruzione, si avverte dolore per lo sfregamento tra le ossa, per la sensibilità interna del periostio (Ectoderma).
    Realmente non è dolore del Mesoderma recente, ma del periostio, che è Ectoderma; ma se si sente come sintomo in Fase Attiva del Mesoderma, per la distruzione estrema della cartilagine che provoca frizione tra le due ossa in movimento.
  8. Per quale sintomo specifico sappiamo avere una crisi epilettoide del cervelletto? Quanto può durare la CE del Mesoderma Antico?

    Tremore interno, vibrazione interna.
    Massimo 45 minuti.
  9. In che fase avvengono gli attacchi di panico? A che tessuto embrionario corrispondono?

    Costellazione di due SBS in CE della Corteccia Cerebrale.
    Ectoderma.
    Nella Corteccia Non Territoriale ci sono attacchi di panico nelle seguenti costellazioni:
    • Frontale.
    • Centro del glucosio.
    Si hanno attacchi di panico anche in queste altre Costellazioni della Corteccia Cerebrale, combinazione della Corteccia Territoriale e Non Territoriale:
    • Stato asmatico.
    • Asma bronchiale.
    • Asma laringeo.
  10. Una donna giovane di 25 anni, destrimane, è rimasta gravida varie volte, ma ogni volta perde il feto al primo trimestre. Hanno eseguito diversi studi, ma non si conosce la causa, perché avviene questo?

    Il conflitto che provoca la mancata ritenzione del prodotto del concepimento nell'Endometrio (Endoderma) durante il primo trimestre di gravidanza è la mancanza delle condizioni adeguate per tenere il bambino. La donna non si sente sicura nel suo ambiente, per qualche causa, come ad esempio:
    • Ci sono litigi con il partner.
    • Il partner ha una situazione economica precaria o la propria situazione economica è difficile.
    • Il partner è un alcolista o un tossicodipendente.
    • Sospetta che il proprio partner abbia altre donne e possa abbandonarla.
    • Il partner non desidera avere figli.
    • Non ha una casa propria o adeguata a contenere i propri figli.
    L'Endometrio è un organo endodermico, controllato dal Tronco Cerebrale, per cui il sentito è molto viscerale, senza influenze date dalla volontà o di altre considerazioni psicologiche, è una necessità basica elementare.
    Il modo per cui la gravidanza superi positivamente il primo trimestre è che la donna si senta al sicuro, in un ambiente adeguato, in mutuo sostegno con il partner e senza condizioni di insicurezza.
  11. Nel Mesoderma recente, cosa determina il fatto che esista un SBS di svalutazione (non essere adatto) in corso, che in soluzione produce dolore in un luogo specifico del corpo, al di la della lateralità?

    Un conflitto locale, di sentir che una parte o zona del corpo no è adeguata, che non funziona bene o come dovrebbe.
    È comune che inizialmente ci sia un conflitto di svalutazione che produce dolore nella fase di riparazione. Questo può diventare successivamente una svalutazione, in cui la persona sente che la zona colpita non le funziona bene, non è adeguata, le da problemi, le duole.
    Ad esempio, una persona non si sente adatta a realizzare certi lavori manuali, iniziando la Fase Attiva dell'SBS del Mesoderma recente, per cui le ossa perdono tessuto senza causare sintomi. Successivamente la persona si sente adatta a realizzare le destrezze manuali richieste e risolve il conflitto. Immediatamente si rigenera il tessuto osseo, causando distensione del periostio, evento che produce dolore di tipo reumatico nelle mani. Il non poter lavorare con le mani, a causa del dolore, sente che le sue mani non sono adatte ed entra nuovamente in Fase Attiva (perdita del tessuto osseo e scomparsa del dolore). Quando inizia a lavorare e riesce a fare le cose, va in soluzione e inizia a sentire dolore e via di questo passo, iniziando un circolo vizioso con molte recidive. Il processo diventa quindi cronico, portando ad avere delle deformazioni ossee nelle mani.
  12. Una donna destrimane di 32 anni ha un rigonfiamento molto grosso e doloreoso nella vulva. La diagnosi del suo medico e di ascesso della ghiandola del Bartholin sinistra. Il medico le esegue una puntura che fa uscire materiale purulento e maleodorante. Quale (o Quali) delle seguenti opzioni è corretta?

    1. SBS solo della Ghiandola di Bartholin relazionata con il nido (lateralità).
    2. SBS solo de la Ghiandola di Bartholin relazionata con il partner (lateralità).
    3. SBS solo del dotto della Ghiandola di Bartholin relazionata con il nido (lateralità).
    4. SBS solo del dotto della Ghiandola di Bartholin relazionata con il partner (lateralità).
    5. Fase Attiva della Ghiandola di Bartholin per desiderare la penetrazione.
    6. Fase Attiva della Ghiandola di Bartholin per non desiderare la penetrazione.
    7. Fase Pcl solo della Ghiandola di Bartholin per desiderare la penetrazione.
    8. Fase Pcl solo della Ghiandola di Bartholin per non desiderare la penetrazione.
    9. SBS di frustrazione sessuale.
    10. SBS per conflitto di perdita, necessità di ripristinare rapidamente il membro perduto nel gruppo.
    11. Fase Attiva del dotto della Ghiandola di Bartholin per desiderare il contatto, con funzionamento normale della ghiandola.
    12. Fase Attiva del dotto della Ghiandola di Bartholin per non desiderare il contatto, con funzionamento normale della ghiandola.
    13. Fase PclaA del dotto della Ghiandola di Bartholin con funzionamento normale della ghiandola.
    14. Fase PclaB del dotto della Ghiandola di Bartholin con funzionamento normale della ghiandola.
    15. PclA del dotto della Ghiandola di Bartholin e Fase Attiva della ghiandola.
    16. PclA del dotto della Ghiandola di Bartholin e Pcl della Ghiandola per aver desiderato la penetrazione.
    17. PclA del dotto della Ghiandola di Bartholin e Pcl della Ghiandola per aver respinto la penetrazione.
    18. PclB del dotto della Ghiandola di Bartholin e Pcl della ghiandola.
    19. PclB del dotto della Ghiandola di Bartholin e Fase Attiva della ghiandola.
    20. PclB del dotto della Ghiandola di Bartholin e funzionamento della Ghiandola normale.
    21. SBS di preoccupazione per l'integrità del ventre.
    22. SBS di svalutazione (sentirsi inadatta) in relazione con il nido (lateralità).
    23. SBS di svalutazione (sentirsi inadatta) in relazione con il partner (lateralità).
    24. SBS di svalutazione locale della vulva.
    25. La donna ha avuto relazioni non protette con un uomo infetto che l'ha contaminata con microbi maligni.
    26. Nessuna delle precedenti.
  13. Qual'è la causa delle reazioni allergiche?

    Avvengono quando ci si colloca in un determinato binario (per contatto reale o per associazione) e il conflitto è istantaneamente riattivato. Dopo una rapida "soluzione" del conflitto, avvengono i sintomi della guarigione dell'organo in relazione con il conflitto.
    Quando sperimentiamo uno shock conflittuale (DHS), la nostra mente si trova in una situazione di coscienza acuta. In grande allerta, il nostro subcosciente capta in modo soggettivo e attraverso i cinque sensi, le componenti ambientali importanti associate al conflitto, come: suoni, odori, colori, sapori, sensazioni, oggetti, sostanze degli alimenti, certi pollini, gente coinvolta, le condizioni climatiche, ecc. Queste componenti che sono insieme alla DHS, rimangono immagazzinate fino a che il conflitto si risolve completamente.
    Possiamo essere allergici a una persona, un luogo, a certi pezzi musicali, a un profumo, al pelo animale, ecc, che associamo a qualche elemento coinvolto quando è avvenuta la DHS originale.
    Il significato biologico dei binari è funzionare come un segnale di avvertenza per evitare di sperimentare lo stesso "pericolo" (DHS) una seconda volta. In Natura questi segnali di allarme sono vitali per sopravvivere.
    Nella terapia basata sulle leggi biologiche, ricostruire l'evento della DHS insieme ai binari che la accompagnano, è una metodica significativa per completare il processo di guarigione.
  14. Che tipo do conflitto è acuto, filogenetico, arcaico, analogo nell'uomo e negli animali, che genera cambiamenti e riadattamenti cerebrali i organici e il suo contenuto si comprende alla luce dell'evoluzione?

    Conflitto biologico
  15. Qual'è la causa delle metastasi?

    In accordo con le Cinque Leggi Biologichei tumori secondari o terziari sono il risultato di un secondo o terzo shock conflittuale, frequentemente iniziato da uno shock al momento della diagnosi o della prognosi che colloca l'individuo in una situazione di panico, causando un nuovo conflitto o generando nuovi conflitti che sono quelli che generano tumori addizionali.
    Ad esempio, una diagnosi di tumore può avviare un conflitto di panico della morte, che a sua volta può avviare un cancro del polmone.
    Grazie alla istologia sappiamo che le cellule cancerose non possono mutare verso un altro tipo cellulare, tanto meno possono mutare il foglietto embrionario di origine o cambiare struttura istologica, per cui le metastasi non sono il risultato di cellule cancerose che migrano attraverso il torrente sanguigno o del sistema linfatico, verso altre parti del corpo dove producono un accrescimento canceroso nel nuovo sito. Teoricamente, questo potrebbe aumentare il rischio di ammalarsi di cancro a seguito di trasfusioni di sangue.
Riassunto : Home →→ PasadoFuturo → Domande e Risposte di NMG
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5