Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Dizionario*

Ciclo mestruale e Mestruazioni

Questo articolo ha contenuti che appartengono alla Scuola di Formazione Professionale 5LB di Marco Pfister.
Perla saggia:
Felicità: regolato scorrimento di lubrificanti endocrini.

Ezra Pound

Tratto da: PasadoFuturo.com - https://www.pasadofuturo.com/nmg-mestruazione.htm
Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

Indice
  1. La mestruazione
  2. Ciclo mestruale
  3. L'SBS della mestruazione
  4. Amenorrea o assenza di mestruazione
  5. Mestruazione a più di 28 giorni
  6. Mestruazione a meno di 28 giorni
  7. Abbondanza di sangue nella mestruazione (ipermenorrea)
  8. Sanguinamento senza mestruazione
  9. Prima mestruazione o Menarca
  10. Mestruazione prima dei 10 - 11 anni
  11. Menopausa o Climaterio
  12. Tipi di orgasmi femminili

1. La mestruazione

* * *

Il periodo, regola o mestruazione è il sanguinamento che le donne hanno quando l'ovulo che espulso dall'ovaio non è fecondato.

* *
* *

Non è naturale che una donna non rimanga incinta ogni volta che ha l'ovulazione. In Natura gli animali si riproducono ogni volta che arriva il periodo della riproduzione. Nell'essere umano questo processo è antinaturale e le donne rimangono incinta per propria decisione, quando lo decidono loro, generalmente molto poche volte nella loro vita. La mestruazione non dovrebbe mai verificarsi in Natura. La mestruazione è una scappatoia alternativa che la Natura usa quando non avviene la normalità, che è la fecondazione. La mestruazione è il conflitto di non aver annidato l'utero, di non essere rimasta incinta.

Una ragazza che ha la prima mestruazione normale (menarca) verso gli 11 anni, dovrebbe diventare madre intorno ai 12 anni, cosa naturale in una popolazione primitiva, diventando una eccellente madre istintiva.
Nelle nostre società "civilizzate" e moderne, le ragazze che arrivano ad avere la prima mestruazione sono sedute in un'aula di scuola ad apprendere cose stupide che nulla hanno a che fare con la vita. Lavano loro il cervello dalla mattina alla sera e la maggior parte di esse ha un conflitto sessuale, sono frigide, si sviluppano in modo maschile con spalle larghe e bacino stretto. Biologicamente sono malformate, metà donne e metà uomini ed entrano in costellazione, nella maggior parte dei casi, verso i 12-13 anni, sono maniaco-depressive ed hanno la prima mestruazione verso i 12-14 anni al secondo conflitto di territorio. La norma naturale sarebbe la verginità fino agli 11 anni e la maternità ai 12 anni.

Abbiamo considerato la Natura stupida, nella nostra "civilizzazione", affermando: "le ragazzine di 11 sono troppo giovani per rimanere incinta". Tuttavia, biologicamente, è tutto il contrario. Il biologicamente corretto e sensato è che la donna giovane faccia da mamma dai 12 ai 50 anni. Dovrebbe allattare per circa 40 ed avrebbe compiuto la sua missione biologica. I figli si allatterebbero fino ai 3-4 anni, il che costituirebbe un anticoncezionale naturale. Al contrario, una donna della nostra società ha a malapena un solo figlio e questo figlio viene allattato per pochi mesi (perché la madre deve andare a lavorare); dei quasi 500 mesi in cui la donna dovrebbe allattare, forse lo fa per 4 o 5 mesi.
La donna orientata biologicamente presenta il menarca agli 11 anni e ha il suo primo figlio a 12 anni. A partire da quel momento è madre, ha dagli 8 ai 10 figli, allatta fino ai 50 anni. Al contrario, la donna attuale, con la sua pillola anticoncezionale (che è mascolina) fa si che abbia il suo primo e spesso unico figlio intorno ai 30 anni. In Natura questo figlio sarebbe in realtà suo nipote.

Ogni mese la mucosa dell'utero s'ingrossa in forma di mucosa densa che cresce come preparazione per ricevere, impiantare e nutrire l'ovulo fecondato. Se non c'è fecondazione, la mucosa si distacca e si espelle dando luogo alla mestruazione. Questo processo è il tentativo di trattenere o annidare il frutto della fecondazione.
Il flusso di una mestruazione in totale è di circa di 40-50 ml. È composto di sangue, tessuto endometriale e altri fluidi vaginali.
Questo flusso esce dalla vagina e la sua durata media da tre a cinque giorni.
Ogni volta che avviene questo processo si ha l'attivazione dei bacilli tubercolari, con acidificazione dell'ambiente intrauterino, specie dopo molte ripetizioni; questo diviene la causa dell'infertilità che impedisce l'annidamento.

I Fiori del Risveglio

2. Ciclo mestruale

*

3. L'SBS della mestruazione

Nella Nuova Medicina che si insegna e si diffonde si parla di questo SBS che spiegherebbe tutto il processo della mestruazione: Ma in Pasadofuturo abbiamo un'altra tesi su questa SBS e su quello che succede. Il Dr. Eduardo Castellanos Cervera, afferma che non esiste tale SBS.
Teniamo conto che, secondo il Dr. Hamer, la mestruazione è il conflitto di non essere rimasta incinta, per non aver conseguito la fecondazione; in tal caso, nella prima fase in cui l'ovulo si sviluppa nel follicolo con proliferazione cellulare (Fase Proliferativa della immagine sopra) poi viene espulso dall'ovaio e si mantiene vivo aspettando di essere fecondato nell'arco massimo di 48 ore, non c'è conflitto, in quanto sta avvenendo un processo normale e non sarebbe parte di nessun SBS. È la Fase di Normotonia e Fase Proliferativa dell'endometrio.

Partendo dal fatto che il conteggio dei giorni inizia nell'istante dell'inizio della mestruazione (sanguinamento), dando inizio a quello che si conta come giorno 1, e l'ovulazione avviene 14 giorni dopo, il momento della ovulazione dovrebbe cominciare il giorno 15, quando si sono compiute le due settimane dall'inizio del sanguinamento. Questa Fase Normotonica sarebbe dal giorno 5 al giorno 16 (12 giorni ).
Il giorno 15 avviene l'ovulazione e non c'è fecondazione, si avrebbe una DHS il giorno 17, al trascorrere delle 48 ore senza fecondazione, avviandosi la Fase Attiva, che durerà 8 giorni, fino al giorno 24 (Fase Secretoria). La Fase Secretoria è influenzata dalla produzione di progesterone dal corpo luteo. Non aumenta lo spessore endometriale ma proliferano le ghiandole, che acquisiscono un aspetto molto tortuoso e iniziano a secernere un liquido denso, ricco e nutriente per prepararsi all'impianto dell'ovulo fecondato.
Il giorno 25 avviene la Conflittolisi (CL) e inizia la Fase PclA che dura 4 giorni (Fase Premestruale) fino al giorno 28. La diminuzione dei livelli ormonali produce una involuzione degli elementi che avevano subito uno sviluppo dipendente dagli ormoni.
Il giorno 1 avviene la Crisi Epilettoide (coliche, crampi, dolore) e comincia il sanguinamento, avviandosi la Fase PclB. C'è la mestruazione che dura 4 giorni con sanguinamento regolare e può esserci qualche altro giorno di sanguinamento scarso, di espulsione degli ultimi residui.
E così si ripete il ciclo una e altre volte, ogni 28 giorni. Nell'essere umano questo processo è antinaturale e le donne rimangono gravide per propria decisione, quando lo decidono loro, generalmente molto poche volte in tutta la vita.

Secondo la nostra proposta, il ciclo di 28 giorni avrebbe tre parti: Dando luogo alle seguenti immagini:
*

4. Amenorrea o assenza di mestruazione

Quando la donna ha attivo il relè delle vene coronarie e del collo dell'utero, è attivo solo il lato sinistro della corteccia territoriale, lobulo temporale (senza essere in costellazione), per un conflitto di frustrazione sessuale, sentito femminile di "non essere presa", perde la mestruazione (amenorrea). La mestruazione torna se si risolve il conflitto (CL) ed entra en Fase Pcl.
Le donne mancine tendono ad avere ugualmente la mestruazione, dato che il primo impatto è sul lato destro e diventano depresse. * Si perde la mestruazione anche quando si hanno impatti su ambo i lati della Corteccia Territoriale ma la bilancia è molto caricata sul lato sinistro, maniacale, dove è attivo il relè delle vene coronarie e del collo uterino: * Se la bilancia si inclina sul lato destro si ha la mestruazione e la donna è depressa: *

Si può avere amenorrea anche nella Fase Attiva di un conflitto di perdita profonda (con sentito di svalutazione) di un membro del gruppo che colpisce il tessuto interstiziale delle ovaie. Necrosi delle cellule interstiziali che producono ormoni. Generalmente si nota: l'ovaio è rimpicciolito e raggrinzito. La riduzione degli estrogeni può produrre un ciclo irregolare o amenorrea.

L'Enneagramma Biologico - Libro Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere

5. Mestruazione a più di 28 giorni

Quando il ciclo dura più di 28 giorni (30, 33, 35, 40 giorni o più) significa che durante un certo periodo la donna si è trovata sbilanciata verso il lato sinistro (maniacale), ma successivamente ha avuto un impatto o riattivazione del lato destro che l'ha posta in stato depressivo (femminile) ed è arrivata la mestruazione:

*
* *

6. Mestruazione a meno di 28 giorni

La donna ha una riduzione della frequenza della mestruazione, meno di 28 giorni, quando si trova in costellazione del tessuto interstiziale delle ovaie (Mesoderma recente, megalomania), per doppio conflitto di perdita di membri del suo gruppo; per morte o separazione da figlio, marito, genitori, amici, animali. Questa costellazione si produce quando ci sono SBS in corso in entrambe le ovaie (megalomania), in qualsiasi fase, sia essa fase attiva, crisi epilettoide o Pcl (formazione di cisti).
La donna adotta un comportamento provocatorio o insinuante verso il sesso opposto, sebbene possa ritirarsi successivamente senza concretizzare la relazione sessuale.
Quando le cisti nelle ovaie si consolidano e la donna non è più in costellazione, la mestruazione torna ad essere regolare a 28 giorni.

7. Abbondanza di sangue nella mestruazione (ipermenorrea)

Ogni mese c'è una crescita normale dell'endometrio (Endoderma) che poi, se non avviene la fecondazione, viene espulso con emissione di sangue. Ma se la donna è in Fase Attiva dell'endometrio per un conflitto di "non poter trattenere il frutto del concepimento" o per un avvenimento "sgradevole, sporco, sudicio, poco rispettoso, immorale, con persona maschile", c'è una crescita maggiore dell'endometrio e maggior sanguinamento alla mestruazione.
Dopo molte recidive di attivazione dell'endometrio per il non poter trattenere il feto, la donna sente i dolori e i crampi quando va verso la mestruazione.
In Fase PclA dell'Endometrio può avere sanguinamento vaginale che diminuisce in PclB, accompagnato da flusso purulento vaginale, cattivo odore, infiammazione, dolore, come risultato della caseificazione per azione dei funghi e dei micobatteri.

8. Sanguinamento senza mestruazione

Se la donna risolve (CL) un conflitto di non poter trattenere il frutto della fecondazione (endometrio) avrà sanguinamento durante la Fase Pcl, che può accompagnarsi a flusso purulento vaginale, cattivo odore, infiammazione, dolore, come risultato della caseificazione per azione dei funghi e dei micobatteri (Endoderma).

9. Prima mestruazione o Menarca

La prima mestruazione dovrebbe avvenire nella donna normalmente tra i 10 e 11 anni. Se la prima mestruazione avviene successivamente a questa età, significa che la donna è rimasta in stato maniacale, e con il relè attivo delle vene coronarie e del collo dell'utero della Corteccia Territoriale sinistra, fino al momento in cui ha ricevuto un impatto importante sul lato destro, bilanciandosi o entrando in stato depressivo avendo la mestruazione per la prima volta.

Se il menarca avviene, ad esempio a 15 anni, significa che la donna è rimasta in stato maniacale per 4 o 5 anni e con il conflitto di frustrazione sessuale attivo.
La prima mestruazione avviene tra i 14 e i 18 giorni dopo avere avuto un impatto sulla Corteccia Territoriale destra che porta la donna ad essere depressiva, femminile. O se avviene qualcosa che risolve il conflitto di frustrazione sessuale del lato sinistro. Le ovaie si mantengono pronte ad iniziare l'ovulazione quando ottengono "il diritto" o il "permesso" per farlo, quando trovano le condizioni per creare, non essendo la madre in stato maniacale, in situazione di "stress".

Il primo impatto da frustrazione sessuale nella bimba è normalmente con il padre, dato che è la figura maschile, che successivamente sarà sostituita da fidanzato, marito, partner.
La bimba può avere un conflitto di frustrazione sessuale a tarda età perché il padre litiga con la madre e se ne va di casa; o perché nasce un fratello maschio e il padre cessa di considerare la figlia femmina, ecc... Può essere avvenuto anche un abuso prematuro (frequentemente ai 5 o 6 anni) da parte di altri bimbi o adulti o perché la bimba si trova sola in casa e vede alla TV una pellicola pornografica. Nella bimba destrimane viene impattato il lato sinistro. A partire dal momento dell'abuso, la direzione dello sviluppo tende al maschile.
Se l'abuso avviene tra i 9 e i 10 anni l'attitudine maschile non è molto marcata. Tuttavia se avviene ai 5-6 anni, le caratteristiche maschili sono tali (spalle larghe, bacino stretto) che coinvolgono anche il livello psichico e non c'è differenza tra la ragazzina ed un maschietto coetaneo che non ha subito conflitti.

Alle prime mestruazioni la donna ha sanguinamento irregolare per più di 28 giorni (da 30 a 40 giorni ) fino a che con il tempo si corregge fino ai normali 28 giorni. Se la ragazza comincia con la prima mestruazione a 28 giorni o meno, significa che è in costellazione delle ovaie.

10. Mestruazione prima dei 10 - 11 anni

Se la prima mestruazione avviene prima dei 10-11 anni - ad esempio a 9, 8 o 7 anni - è perché la bimba entra in costellazione ovarica (doppio conflitto di perdita, necessità di riprodurre l'individuo perduto nel gruppo) ed è depressiva.

11. Menopausa o Climaterio

È la cessazione permanente della mestruazione. Suole comparire generalmente tra i 45 e i 55 anni, con una media intorno ai 50 - 51 anni. L'arrivo della menopausa raramente è prodotta da una caduta naturale dei livelli ormonali. Normalmente è dovuta ad una attivazione dell'area sinistra della corteccia territoriale. Comunemente, dopo aver avuto una normale riduzione ormonale, avviene una attivazione dell'area sinistra (frustrazione sessuale, stato maniacale e caduta degli estrogeni) e arriva la menopausa.
Se la donna è tranquilla e si sente amata (desiderata) dal suo partner, gli effetti di questa fase sono molto leggeri. I sintomi più evidenti sono determinati da una mala-opinione sociale al riguardo della donna in menopausa, il che la può mettere in difficoltà.

Se la donna si sente svalutata in generale a causa della menopausa, pensa di essere già vecchia, che non vale nulla, ma quando risolve questo conflitto ripara i tessuti del Mesoderma Recente (tessuto connettivo), sente le caldane spargersi in tutto il corpo, come calore irradiante.
Anche i calori della menopausa possono essere prodotti dal periostio. Nella Fase Attiva, da conflitto brutale di separazione, c'è vasocostrizione. Se la donna si rilassa c'è vasodilatazione e sente di colpo un gran calore da dentro verso l'esterno nella Fase di Soluzione. Dopo può avere sudori di compensazione.

12. Tipi di orgasmi femminili

* Se la bilancia maniaco-depressiva nella donna è sbilanciata verso il lato sinistro (maniacale) la donna si comporta in modo mascolino e non può avere l'orgasmo vaginale, può ottenerlo solo per mezzo del clitoride (come il pene). Quando queste donne realizzano l'atto sessuale, esso costituisce più o meno un atto omosessuale con genitali femminili. Se, inoltre, la donna assume la pillola anticoncezionale, che è composta meramente di progesterone, viene simulata una gravidanza che in realtà non c'è. I primi tre mesi di gravidanza sono principalmente simpaticotonici, per cui la donna intensifica la sua maniacalità a causa della gravidanza simulata.
In questo modo le donne si sentono infelici con se stesse. La donna che assume la pillola e che non può sperimentare un orgasmo vaginale a causa del suo stato maniacale, lo diviene ancora di più ad ogni relazione sessuale e la bilancia si inclina più verso sinistra. Quello che si vede nelle donne è la realtà della nostra società che agisce su tutti noi: creare esseri ibridi, infelici e non biologici. Se la bilancia maniaco-depressiva della donna è maggiormente carica sul lato destro (depressivo) la donna si comporta in modo femminile e potrà avere orgasmi vaginali.

Riassunto : Home →→ PasadoFuturo → Ciclo mestruale e Mestruazioni
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5