Salta il menu

Attivazioni Biologiche
5 Leggi Biologiche e non solo!

Il Sangue

Tratto da: AMPLIACION DEL TRATADO DE BIODESCODIFICACION - CURSO POST-GRADO 1
Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

Il sangue è un tessuto liquido che contiene sostanze disciolte e milioni di cellule.

Il sangue viene coinvolto in processi alterativi quando ci sentiamo svalutati nel più profondo. Rappresenta la parte più intima della struttura familiare.
All'interno dello scheletro c'è il tessuto ematopoietico, quello che produce il sangue. Ha a che fare con la famiglia, con i legami di sangue. Nella famiglia ci sono tre grandi necessità:

Globuli rossi o emazie

Funzione: trasporto di ossigeno e anidride carbonica
Conflitto abbinato: pericolo di morte

Globuli bianchi o leucociti

Relazione con l'altro: distinguere l'io dal non-io.

Gangli linfatici

Piccole stazioni lungo i vasi linfatici, dove stazionano i linfociti "Mi difendo dagli altri!". Per produrre più leucociti, devo far crescere i miei gangli: Svalutazione e angoscia, paura dell'attacco. Minaccia.

Due categorie: Linfoma de Hodgkin: "svalutazione profonda di attacco e difesa" "svalutazione + angoscia"
Leucemia (globuli bianchi immaturi): Leucopenia: identità,: "non ho il coraggio di auto-affermarmi", "se voglio sopravvivere devo evitare di affermarmi"

Piastrine

Sono frammenti citoplasmatici derivati dai megacariociti e sono un importante fattore nella coagulazione sanguigna

Piastrinopenia: Iperpiastrinemia:
Riassunto : Home →→ Articoli → Il Sangue
Utilità : Torna in alto
Aiuto | Info | Contatti
Sito web divulgativo, nessun diritto riservato.
I contenuti del sito sono di libero utilizzo
CSS3 | HTML 5