×
Le 5LB Articoli Malattie Cancro Tabelle Download Consulenze Telegram  Video   Podcast 

Attivazioni Biologiche

•••

Benvenuti in Attivazioni Biologiche  

5LB e non solo



Sistema Linfatico

03 10 2022
Il sistema linfatico è, a differenza del sistema circolatorio, una "strada a senso unico". Come un filo di perle, i linfonodi circondano i vasi linfatici. I linfonodi sono il luogo di creazione e "stoccaggio" dei linfociti.
Il sistema linfatico può essere considerato il "sistema di canalizzazione o drenaggio" del corpo. È responsabile della cattura dei prodotti di scarto metabolici, delle tossine, dei rifiuti cellulari ed eccesso di liquido interstiziale. Questi materiali vengono successivamente espulsi attraverso i reni.

L'Ansia

30 09 2022
Vivere nel futuro, dove ogni cosa è possibile, anche la più terribile, rende possibile l'ansia. E' uno stato di malessere e tensione che provano in tanti e quasi tutti i giorni.
Un video per comprenderne le sue caratteristiche biologiche.
Buona visione

Aggiornamento - Il Fegato

30 08 2022
Il fegato è la ghiandola più grande dell'intero organismo umano, assolve a numerose funzioni, le più importanti delle quali sono coinvolte nel metabolismo.
Forma
Il fegato è diviso in quattro lobi i cui più grandi sono il lobo destro e sinistro, mentre quelli più piccoli sono il quadrato ed il caudato. A circa metà della superficie del fegato è presente la scissura epatica trasversa, attraverso la quale l'arteria e e la vena porta veicolano il sangue all'interno del fegato e dalla quale emergono i dotti epatici destro e sinistro, i quali veicolano all'esterno la bile prodotta dal fegato, verso la colecisti, nella quale viene immagazzinata. La colecisti si trova sotto al lobo destro, sul margine anteriore del fegato.

Giorgio Beltrammi
Bio-Pedia Humana
530 pagine B/N, 1200 termini e 280 immagini.

Per saperne di più →
Acquista →


Vasi Sanguigni

16 08 2022
Secondo la Religione medica la calcificazione delle arterie è causa di infarto, ictus, tromboembolismo polmonare e altre gravi "malattie". Questi "depositi" sono una risposta a microlesioni alle pareti interne dei vasi, un "disordine metabolico" o un "errore della natura".
Dal punto di vista delle 5 leggi biologiche , non si tratta affatto di un errore, ma piuttosto di una riparazione (in parte eccessiva) del corpo nell'ambito dei programmi SBS.
Dobbiamo esaminare esattamente dove si trova la calcificazione, poiché ci sono due possibilità di conflitto. Alcune arterie reagiscono a conflitti territoriali, altre arterie e vene reagiscono a conflitti di svalutazione.

Aggiornamento - Esofago

07 08 2022
Tubo mucoso-muscolare flessibile, posto dietro alla trachea. Mette in contatto la cavità oro-faringea con lo stomaco e la sua funzione è di veicolare il bolo alimentare verso il viscere gastrico e viceversa in caso di vomito.
La mucosa del terzo inferiore è di origine endodermica. La funzione di questa mucosa è quella di produrre muco per far passare il bolo alimentare.
Conflitto: Non poter ingoiare il boccone (che può essere una casa, una automobile, ecc.) che si desidera e che non è possibile ingoiare. L'adenocarcinoma deriva dal conflitto di "volere ingoiare e non potere".
Il carcinoma epidermoide compare invece nella zona superiore dell'esofago, quando si è obbligati ad ingoiare qualcosa che non si vuole o che si vorrebbe sputare. Vale anche per la zona oro-naso-faringea.

Aggiornamento - Tiroide

05 08 2022
La Tiroide è una ghiandola che fa parte del Sistema Endocrino, che produce, immagazzina e rilascia gli ormoni tiroidei. In tutti i vertebrati è presente una tiroide in grado di produrre e secernere ormoni tiroidei. Negli uccelli e nei mammiferi gli ormoni tiroidei regolano il metabolismo e sono necessari per lo sviluppo del corpo e del cervello.
È un organo epiteliale, la cui denominazione è dovuta ai suoi rapporti topografici con la cartilagine tiroide della laringe, che ha la forma di scudo (tyro=scudo; eido=immagine).
La tiroide appare nella terza-quarta settimana di vita embrionaria come un diverticolo endodermico nel pavimento dell'intestino faringeo.
Alla settima settimana raggiunge la sua posizione finale di fronte alla trachea, acquistando l'istmo e i due lobi laterali.

Chiedilo ad Attivazioni Biologiche 2

02 08 2022
Il secondo appuntamento di questa rubrica: Capitoli: Buona Visione :-)

Chiedilo ad Attivazioni Biologiche 1

24 07 2022
Argomenti di vario genere riguardanti sintomi e malattie.
Capitoli Buona visione :-)

Giorgio Beltrammi
A proposito di...Corpo Umano
320 pagine B/N
Per saperne di più →
Acquista →


Aggiornamento - Surrene

19 07 2022
Si tratta di due piccole ghiandole endocrine poste sul polo superiore di ciascuno dei due reni.
Struttura: Ogni ghiandola surrenale è composta di due parti distinte: una esterna, detta corteccia ed una centrale detta midollare.
Funzioni: La midollare produce una sostanza - l'Adrenalina - che stimola il sistema Simpatico con la comparsa di segni particolari come pupille dilatate, tachicardia, aumento della increzione di zuccheri dalla riserva epatica, aumento della pressione sanguigna.
La corteccia surrenalica secerne degli ormoni (corticosteroidi) e giocano un ruolo vitale nel metabolismo corporeo globale. Alcuni (come l'aldosterone) controllano l'equilibrio eletrolitico e aiutano a mantenere la pressione sanguigna ed il volume ematico. Altri hanno funzioni al riguardo del metabolismo dei carboidrati, mentre altri hanno a che fare con la fisiologia sessuale.

Dedicato a...

Questo sito è dedicato a chi è sufficientemente curioso e in grado di mettere in discussione quello che sa.
Requisiti raccomandati:
  • capacità di ricezione;
  • pazienza (gli argomenti possono essere lunghi e articolati);
  • apertura mentale;
  • uscire dal giudizio e dal dualismo buono/cattivo, giusto/sbagliato, che in Biologia non esistono;
  • uscire dalla mentalità militaresca nei riguardi di salute e malattia;
  • non c'è solo l'uomo, ma esso fa parte del Sistema Natura con la sua armonia e sincerità;
  • disporsi a NON credere, ma a ricercare il senso biologico, a verificare attraverso osservazione ed esperienza.

Aggiornamento - Ipofisi

12 07 2022
L'ipofisi o ghiandola pituitaria è una ghiandola endocrina situata alla base del cranio, nella sella turcica dell'osso sfenoide.
Consta di due lobi, strutturalmente e funzionalmente diversi, che controllano, attraverso la secrezione di numerosi ormoni, l'attività endocrina e metabolica di tutto l'organismo: il lobo anteriore (adenoipofisi) e il lobo posteriore (neuroipofisi), divisi da una pars intermedia, piccola e poco vascolarizzata. Nello sviluppo embrionale l'adenoipofisi si forma per invaginazione dell'ectoderma dello stomodeo (membrana faringea), mentre la neuroipofisi è una formazione neurectodermica diencefalica.
Secondo le 5LB l'ipofisi entra in causa nelle SBS endodermiche ed ectodermiche.

Aggiornamento - Il Sangue

06 07 2022
Il sangue è un tessuto che contiene una parte cellulare ed una parte liquida, il plasma. Sebbene la componente extracellulare sia predominante il sangue è considerato un tessuto. Le sue caratteristiche di scorrimento sono molto complesse in quanto esso, essendo una sospensione, non può essere considerato un fluido perfetto. Dal punto di vista chimico è articolata la presenza di soluti in esso disciolti.
Il sangue è mantenuto in movimento dal muscolo cardiaco ed ha la funzione principale di portare ai vari tessuti le sostanze nutritive (gas e metaboliti) e di raccogliere dai tessuti i prodotti di scarto, prima fra tutte la CO2. Il sangue inoltre veicola altre sostanze importanti come gli ormoni.

Aggiornamento - Orecchio & Udito

03 07 2022
Il senso dell'udito ci permette di captare i suoni che si producono nell'ambiente, capacità fondamentale per collocarci e per agire. È anche un elemento necessario nell'ambito della comunicazione umana (boccone uditivo) e nella produzione del linguaggio. L'organo dell'udito, inoltre, è incaricato di evitare che quando ci muoviamo, perdiamo l'equilibrio.
L'orecchio è incaricato di percepire le onde sonore e trasformarle in sensazioni uditive ed è responsabile dell'equilibrio.
Le orecchie, poste ai lati della testa (sull'osso temporale), si dividono in tre parti:
orecchio esterno, orecchio medio e orecchio interno.
Nuove info tratte da "LAS CAUSAS ANIMICAS DE LAS ENFERMEDADES" di Björn Eybl

Giorgio Beltrammi
EMBRIOLOGIA, ISTOLOGIA E ANATOMIA
88 pagine B/N
Acquista →



Respirare

29 06 2022
Si dice che gli stimoli olfattivi siano, tra tutti i sensi, quelli che hanno una connessione più forte con il subconscio. Forse questo è il motivo per cui il naso è l'organo che reagisce più frequentemente agli SBS e perché i binari (allergie) sono così comuni.
Le narici sono collegate ai quattro seni paranasali attraverso sottili canali. Il seno mascellare, il seno frontale, il seno sfenoidale, il seno etmoidale e le narici sono rivestiti da mucosa intestinale di origine endodermica con al di sopra tessuto epiteliale di origine ectodermica.
  1. Narici e Seni paranasali
  2. . . .

Aggiornamento - Il Cuore

20 06 2022
Il cuore è collocato nella cavità toracica, precisamente nel mediastino, la cavità che si trova tra i due polmoni, la colonna vertebrale posteriormente e lo sterno anteriormente.
Il cuore ha una forma di piramide rovesciata, con la base rivolta posteriormente e a destra ed il vertice anteriormente e a sinistra.

Aspetto esterno
Nel cuore si distinguono tre facce, tre bordi, una base e un vertice. Internamente è composto da quattro parti: l'auricola destra e sinistra ed i ventricoli destro e sinistro. L'auricola destra si trova sopra e dietro il ventricolo destro; la auricola sinistra si trova sopra e dietro il ventricolo sinistro.

Sistema Nervoso

13 06 2022
1. Tumore cerebrale (astrocitoma, glioblastoma, oligodendroglioma)
Il tessuto cerebrale è costituito per il 90% da tessuto connettivo (struttura di supporto reticolare) e per il 10% da tessuto nervoso. Secondo la Religione Medica (RM), i tumori cerebrali sono "proliferazioni di tessuto". Tuttavia, le cellule nervose dopo la nascita non possono dividersi o dividersi a malapena. I "tumori cerebrali" sono solo tessuto connettivo cerebrale (glia), che cresce o cambia. Le cellule nervose non proliferano mai. Solo sapere questo fa perdere alla diagnosi parte del suo dramma.

Giorgio Beltrammi
Scopri il tuo sintomo e a cosa ti serve
175 pagine B/N
Per saperne di più →
Acquista →



Coccige

09 06 2022
Il coccige, detto anche "osso della coda", è la parte terminale della colonna vertebrale ed è collegato all'osso sacro. In realtà è composto di 3-5 vestigia vertebrali. Il collegamento con il sacro è dato da legamenti fibrosi e fibro-cartilaginei.
  • Foglietto embrionale: Mesoderma
  • Senso biologico: In relazione all'ano, favorisce apertura e chiusura di quest'ultimo. Negli animali la coda permette di occultare l'ano (identità di genere) quando c'è un pericolo molto vicino;


Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione Paypal