Attivazioni Biologiche

A proposito di...

Acquista >
Bio-Pedia
Humana

Gentian - (Genzianella) - Gentiana amarella

SCORAGGIAMENTO, ABBATTIMENTO
  • Rimedio: Guaritore
  • Gruppo: Per l'incertezza
  • Enneatipo: 6 - 9
  • Foglietto: Endoderma; Mesoderma Ectoderma
  • Frase tipica: «Basta, non ci provo più!», «Tanto va tutto storto!».
  • Fisicità: Atteggiamento dimesso, taciturno e sguardo rivolto in basso.
  • Disturbi: Alla pelle, ai sistemi vascolari, agli occhi, all'apparato respiratorio, ai capelli, alle unghie, ai denti, alle mucose

Indicato nei dubbi e scoraggiamento. Quando scoramento o depressione prendono il sopravvento, o quando le cose non vanno per il verso giusto o ci si trova di fronte a un ostacolo. Ad esempio in caso di ricaduta dopo che una malattia sembrava risolta (recidiva), o quando sono stati fatti dei progressi nella vita e si presentano dei piccoli ostacoli da indurre a perdere il coraggio.
Giova a chi si abbatte dopo lunga malattia o se si ripresenta.

Raffronti: Finalità: Dare il meglio di sé, indipendentemente dal risultato finale. Nessun ostacolo appare insuperabile o troppo oneroso da non poter essere affrontato. Atteggiamento positivo.
Questo fiore è utile nelle lunghe fasi Pcl, quando i sintomi tendono a durare a lungo per una lunga fase di conflitto attivo e la persona si scoraggia, rischiando di innescare altre conflittualità parallele, come "la Sindrome". La loro facile propensione a non vedere la fine di un problema, può essere mitigata dall'uso di questo fiore, che può evitare di generare la cosiddetta "riparazione in sospeso".
Utile nei disturbi motori di lunga data, nelle manifestazione oncologiche in cui la diagnosi può generare una forte sensazione di scoraggiamento.
Commenta questa pagina su 5 Leggi Biologiche - Romagna
Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione Paypal