Attivazioni Biologiche

Gravidanza extrauterina (o Ectopica)

Aggiornamento 29 03 2023

Secondo Religione medica

Tratto da MERCK MANUAL - Professional version

La gravidanza ectopica è l'impianto di una gravidanza in un sito diverso dal rivestimento endometriale della cavità uterina, cioè nella tuba di Falloppio, nel corno uterino, nella cervice, nell'ovaio o nella cavità addominale o pelvica. Le gravidanze ectopiche non possono essere portate a termine. I primi sintomi e segni includono dolore pelvico e sanguinamento vaginale. Lo shock emorragico può verificarsi con la rottura della struttura nella quale si è annidato l'embrione.
La gravidanza ectopica può causare emorragie pericolose per la vita e, se si sospetta, la paziente deve essere valutata e trattata il prima possibile.

Eziologia della gravidanza ectopica
La maggior parte delle gravidanze ectopiche si trova nella tuba di Falloppio e qualsiasi storia di infezione o intervento chirurgico che aumenta il rischio di aderenze tubariche o altre anomalie aumenta il rischio di gravidanza ectopica.
I fattori che aumentano particolarmente il rischio di gravidanza extrauterina includono:

Altri fattori di rischio per la gravidanza extrauterina includono:

Fisiopatologia della gravidanza ectopica
Il sito più comune di impianto ectopico è una tuba di Falloppio, seguita dal corno uterino. Le gravidanze nella cervice, su una cicatrice da parto cesareo, su un'ovaia o in addome sono rare.
La gravidanza eterotopica (gravidanze ectopiche e intrauterine simultanee) si verifica solo in 1/10.000 fino a 30.000 gravidanze, ma può essere più comune tra le donne che hanno avuto l'induzione dell'ovulazione o hanno utilizzato tecniche di riproduzione assistita come la fecondazione in vitro e il trasferimento di gameti nelle tube di Falloppio (GIFT); in queste donne, il tasso complessivo di gravidanza ectopica riportato è compreso tra l'1 e il 2%.
La struttura anatomica che contiene il feto di solito si rompe dopo circa 6-16 settimane. La rottura provoca sanguinamento che può essere graduale o abbastanza rapido da causare uno shock emorragico. Più tardi nella gravidanza si verifica la rottura, più rapidamente si perde sangue.

Sintomi e segni di gravidanza ectopica
I sintomi della gravidanza extrauterina variano e possono essere assenti fino a quando non si verifica la rottura. La maggior parte delle donne presenta dolore pelvico (che può essere sordo, acuto o crampiforme), sanguinamento vaginale o entrambi. Le donne che hanno mestruazioni irregolari potrebbero non essere consapevoli di essere incinta.
La rottura può essere preannunciata da un dolore intenso e improvviso, seguito da sincope o da sintomi e segni di shock emorragico o peritonite. L'emorragia rapida è più probabile nelle gravidanze corneali rotte.


1. Tuba con la gravidanza in atto; 2. Utero; Notare la presenza di sangue libero in addome.

Giorgio Beltrammi
Bio-Pedia Humana
530 pagine B/N, 1200 termini e 280 immagini.

Per saperne di più →
Acquista →

Secondo 5LB e NMG®

Significato delle sigle:
  • CA = Conflitto Attivo;
  • PCL = PostConflittoLisi;
  • CE = Crisi Epilettoide;

Giorgio Beltrammi
Donna Femmina Madre
48 pagine B/N
Acquista →



Iscriviti al Bollettino Novità - Invia il tuo indirizzo E-mail a giorgiobeltrammi@gmail.com

Se ritieni che il mio lavoro abbia un valore, puoi contribuire con una piccola donazione
Paypal